Questa settimana su Rai Italia: “L’occupazione cinese: Made in Prato”

0

“L’occupazione cinese: Made in Prato” di Massimo Luconi è il titolo del documentario che verrà presentato questa settimana a “Doc! Doc!”, trasmissione che “Rai Italia” dedica, appunto, ai documentari.

Pratese, Luconi ha realizzato un film documentario tutto incentrato sui cittadini cinesi presenti in città. Interviste, scorci urbani, approfondimenti, storie di cinesi e di pratesi si fondono nel film, arrivando a creare un racconto sensibile e positivo sulla città. In esso si scoprono angoli segreti di via Pistoiese, che i “vecchi” pratesi a malapena ricordano e che oggi sono completamente cambiati; c’è la visita al tempio buddista in piazza della Gualchierina e alla scuola di lingue di via Busoni, dove ha raccolto testimonianze e suggestioni orientali. Non mancano anche le interviste a imprenditori tessili pratesi e a figure delle istituzioni locali. Tra essi, uno dei proprietari dell’azienda Beste, lo scrittore Edoardo Nesi e l’assessore comunale Aldo Milone.

Il regista ha definito questo documentario “un’esperienza speciale” perché essa gli ha permesso di unire l’attenzione per la cultura pratese all’interesse per la multicultura, la conoscenza di popoli e le tradizioni straniere. Il regista spiega: “Nel percorso dentro la realtà pratese ho cercato di evitare lo stile e il racconto di inchiesta giornalistica, oramai scontato per il fenomeno cinese, ma ho cercato di decifrare e raccontare una città complessa, quasi stupita di fronte a questo “fenomeno” Prato”.

In chiusura di trasmissione un’intervista all’autore sulla genesi del suo progetto.

Qui potete vedere un'intervista a Luconi dal sito rai.tv

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!