Punto e a capo – La puntata del 18 dicembre

0
SKOPIEjpgPer l’ultima puntata prima della pausa natalizia, riflessioni sull’italiano in Macedonia dalla voce di Anastasija Gjurcinova, saggista e traduttrice, docente di Letteratura italiana all’Università di Skopje. L’italiano è una lingua molto amata nel piccolo Paese dei Balcani, la seconda lingua di studio dopo l’inglese, nell’ateneo della capitale. E l’insegnamento dell’italiano è presente anche in numerose scuole superiori.Miran Košuta, slovenista dell’Università di Trieste, traccia per noi un profilo del linguista Jože Toporišič, luminare degli studi sulla lingua slovena, scomparso in questi giorni all’età di 88 anni.Al termine gli appunti di lessico di Natale Vadori (“macedonia”/”Macedonia”).

Questo è il link per riascoltare la puntata:

http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174310024

Punto e a capo, a cura di Ornella Rossetto, tutti i giovedi alle 13.00 e in replica alle 20.30 su Radio Capodistria

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!