Premio ISPI 2017 a Emma Bonino per aver contribuito a rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo

0

ISPI_logo_piccolo3È stato assegnato a Emma Bonino il Premio ISPI 2017, destinato a personalità che hanno contribuito a rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo e istituito in ricordo dell’Ambasciatore Boris Biancheri, Presidente dell’ISPI dal 1997 al 2011.

Ospitato presso la Sala Zuccari dal presidente del Senato Pietro Grasso, il Premio è stato consegnato il 17 maggio prossimo alle ore 17.15 alla presenza del Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, Presidente Onorario dell’ISPI.

Nell’occasione, Emma Bonino ha tenuto una Lectio Magistralis introdotta dal Presidente dell’ISPI, Giampiero Massolo.

Nelle precedenti edizioni il premio è stato conferito all’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (2013), all’Onorevole Enrico Letta (2014), all’Alto Rappresentante dell’Unione europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza Federica Mogherini (2015), e all’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi (2016).

Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi. Per ragioni di sicurezza e in considerazione del numero limitato di posti disponibili, saranno ammessi all’evento soltanto coloro che avranno ricevuto la conferma di registrazione da parte della Segreteria.

Condividi

L'Autore

I commenti sono chiusi.