Pirandelliana: su Radio3 Rai un ciclo di trasmissioni per il 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello

0

pirandello2In occasione dei 150 anni della nascita di Luigi Pirandello ( 28 giugno 1867)  Luca Scarlini ci racconta in otto puntate, in onda la domenica sera in apertura di Radio3 Suite, alcuni episodi particolarmente significativi della vita e del teatro dello scrittore siciliano inserendoli nel contesto più ampio della storia della prima metà del 900.

 

 

30/04    Bombe a mano nel cervello: a Torino Piero Gobetti e Antonio Gramsci capiscono la centralità di   Pirandello in un’epoca di guerre e rivoluzioni.
per riascoltare la puntata clicca qui

07/05   La recita di Enrico IV: D’Annunzio al Vittoriale in filigrana  nella recita della follia.
Scarica il podcast

14/05   Il teatro della crudeltà: nel febbraio 1923 l’ascensore di Sacha Pitoeff si blocca al Theatre des Champs Elysées, tutti capiscono che è il momento di salutare un grande autore, un giovane critico, Antonin Artaud.

28/05   A Berlino, a Berlino: il 25 gennaio 1930 va in scena  a Konigsberg Questa sera si recita a soggetto, Pirandello trionfa in Germania, Judith Malina porta in esilio quella lezione d’avanguardia negli USA.

04/06  Sognando l’America:  Pirandello cerca in ogni modo di far debuttare a Hollywood Marta Abba in Come tu mi vuoi, ma la produzione le preferisce Greta Garbo.

11/06   La  Favola del figlio cambiato:  nel marzo 1934 al Teatro Costanzi di Roma l’insuccesso dell’opera di Gian Francesco Malipiero, su libretto di Pirandello.

18/ 06   Acciaio: Walter Ruttmann dirige Pirandello nelle acciaierie di Terni

 25/06   Pirandello allo specchio del Nuovo Mondo: Quando si è qualcuno va in scena nel 1933 in prima assoluta a Buenos Aires.  Il maestro si innamora del tango e fa amicizia con Carlos Gardel.

 

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!