Opera Europa Digital Platform – Un’iniziativa penalizzante per l’Italia e per la nostra lingua

0

lghiunione_2Opera Europa Digital Platform: “… questa nuova piattaforma si pone l’obiettivo di creare un significativo interesse pubblico nello scoprire il mondo dell’opera in Europa presso un unico indirizzo online, accessibile in tutto il mondo 24/24 ore in inglese, francese e tedesco.”

http://www.opera-europa.org/it/piattaforma-online-opera-europa

Una piattaforma digitale dell’opera in Europa nata dalla partnership tral’Associazione OPERA EUROPA, 15 teatri d’opera suoi associati (tra cui uno Italiano: il Regio di Torino) e l’emittente culturale franco-tedesca ARTE con il sostegno del Programma Creative Europe della Commissione Europea e dell’EBU, European Broadcasting Union.

L’obiettivo della piattaforma è di rispondere alle attese dei pubblici interessati e di stimolare l’attenzione di quelli  potenziali nei confronti del mondo dell’opera, dando al contempo visibilità sul sito alle produzioni artistiche dei propri membri e ponendosi come punto di riferimento delle attività del settore. La piattaforma verrà lanciata a maggio in  coincidenza con le Giornate Europee dell’Opera 2015 (9 e 10 maggio),

MA AVRÀ UN UNICO INDIRIZZO ONLINE ACCESSIBILE IN TUTTO IL MONDO IN INGLESE, FRANCESE, TEDESCO.

L’esclusione della lingua e della storica e riconosciuta creatività italiana in un progetto europeo di promozione culturale dell’opera suscita profonda preoccupazione, sia per la negazione del valore della lingua italiana rispetto ad un’arte nata, cresciuta e prosperata nel nostro Paese prima di diffondersi in tutta Europa, sia per le ricadute culturali ed economiche negative, sia, infine, per la marginalizzazione del nostro pubblico, dei nostri teatri e dei professionisti del settore.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!