Olimpiadi italiano – In gara 4 fuoriclasse dall’estero

0

Nigeria, Spagna, Bulgaria e Eritrea: sono i paesi dai quali proverranno quattro dei finalisti delle Olimpiadi della lingua italiana che si terranno a Firenze a Palazzo Vecchio l’11 e il 12 aprile.

Grazie al nuovo regolamento che consnete di partecipare non solo agli iscritti delle scuole statali e parificate all’estero, ma anche agli iscirtti alle sezioni di lingua italiana di istituti stranieri, il numero dei partecipanti di origine non italiana è in sensibile e costante aumento.

Alla prova parteciperanno quindi Ibinabo Kilali David West, della scuola italiana paritaria ‘Enrico Mattei’ di Lagos in Nigeria, Arianna Scalone, della scuola statale di Madrid, Elena Kostova del liceo bilingue Gorna Banja a Sofia in Bulgaria e Sessen Daniel Iohannes della scuola statale di Asmara in Eritrea.

Giornate della Lingua italiana

Grazie alla Farnesina e alla rete delle ambasciate e dei consolati nel mondo, le Olimpiadi di italiano sono state diffuse anche all’estero, coinvolgendo studenti di diverse parti del mondo e incrementando cosi’ le adesioni. Le finali, che si svolgeranno a Palazzo Vecchio, si inseriscono nell’ambito delle Giornate della Lingua italiana che quest’anno hanno in programma le celebrazioni in ricordo del poeta Mario Luzi nel centenario della sua nascita, dei cinquecento anni del ‘Principe’ di Machiavelli e dell’anniversario della nascita di Galilei, avvenuta 450 anni fa. Il concorso e’ indetto dal ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, con il patrocinio e il supporto organizzativo del Comune di Firenze, la collaborazione della Farnesina e la supervisione scientifica dell’Accademia della Crusca e dell’Associazione per la Storia della Lingua Italiana.

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!