Olimpiadi di Italiano, tutti i vincitori

0

olimpiadiitalianoSi sono sfidati a colpi di analisi del testo, riassunti, scrittura creativa sulle orme di Italo Calvino, hanno argomentato sul tema delle baby gang. Sono i vincitori dell’ottava edizione delle Olimpiadi di Italiano, la manifestazione per lo studio della lingua italiana organizzata da Miur e Accademia della Crusca sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, che ieri hanno ricevuto le medaglie nel corso della cerimonia di premiazione a Firenze. Erano oltre 60mila gli studenti in competizione quest’anno , solo in 84 sono arrivati in finale e hanno svolto le prove finali in questi giorni.

La ministra Fedeli ai ragazzi: siate ambasciatori della lingua
«Desidero fare i complimenti alle vincitrici e ai vincitori di questa competizione, che rappresenta una straordinaria occasione per approfondire e valorizzare la conoscenza
dell’italiano» ha detto la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, sottolineando che «la lingua è identità, unità, è strumento fondamentale per una cittadinanza reale, piena» e che «non c’è cittadinanza se non c’è padronanza della lingua». «Alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi un invito: portate in alto la nostra lingua, siatene orgogliosi ambasciatori», ha aggiunto la ministra.

L’elenco dei premiati
Categoria Senior Italia: Paolo Valenti, Liceo Scientifico N. Copernico, Brescia; Samuele Dotta, Liceo G. Peano-S. Pellico, Cuneo; Giorgio Sciamanna, Liceo Classico Statale G. Leopardi, Spinetoli (AP)
Junior Italia: Gaia Bortoluzzi, Istituto Superiore Statale G. Marconi, Conegliano (TV); Livia Racanella, Liceo Classico e delle Scienze umane F.A. Gualterio, Orvieto (TR); Camilla Cozzi, Liceo Classico G. Pascoli, Gallarate (VA)
Senior estero: Kristi Nika, Scuola Italiana di Atene, Atene (Grecia)
Junior estero: Filippo Milani, Liceo H. De Balzac, Parigi (Francia)
Senior liceo: Paolo Valenti, Liceo Scientifico N. Copernico, Brescia
Junior liceo: Gaia Bortoluzzi, Istituto Superiore Statale G. Marconi, Conegliano (TV)
Senior istituti tecnici: Riccardo Gianfelici, Istituto Tecnico Tecnologico (E. Divini), San Severino Marche (MC)
Junior istituti tecnici: Giacomo Gabaldo, Educandato Statale San Benedetto, Montagnana (PD)
Senior istituti professionali: Mariagrazia Losurdo, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore N.Garrone, Barletta (BT)
Junior istituti professionali: Sara Gava, Istituto d’Istruzione Superiore Statale Marco Fanno, Conegliano (TV).

Dal Sole24Ore

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie