Novità per l’italofonia in Svizzera

0

Nell’ambito della procedura di consultazione avviata dal Consiglio federale per il messaggio con cui sarà definita la politica culturale della Confederazione per gli anni 2016-2019, il Forum per l’italiano in Svizzera, per bocca del suo coordinatore Diego Erba, fa notare che il documento contempla due significative novità.

La prima è che il Governo intende riservare 800’000 franchi supplementari all’anno in favore dell’insegnamento della lingua di Dante al di fuori dell’area italofona, la seconda è che con ulteriori 450’000 franchi annui si vogliono incoraggiare gli scambi tra istituti scolastici (coinvolgendo anche il settore della formazione professionale), studenti e docenti.

Queste misure verrebbero finanziate con il credito destinato a favorire la comprensione tra comunità che, rispetto al quadriennio precedente, aumenterebbe quindi di 1,25 milioni. Vengono per altro riconfermati i crediti per la salvaguardia e la promozione dell’italiano, e del romancio, per un totale di 5 (Grigioni) e 2,5 milioni (Ticino).

Per maggiori dettagli vi rimandiamo all’articolo del Ticino Online:
http://www.tio.ch/News/Ticino/794042/Due-novita-per-la-lingua-e-la-cultura-italiana/

 

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!