Musica veicolo dell’affermazione della lingua italiana nel mondo

0

radiopolaVi proponiamo l’audio dell’intervista a Nicoletta Maraschio, raccolta da Valmer Cusma e trasmessa da Radio Pola, nel corso dei lavori dell’Assemblea generale della Comunità radiotelevisiva italofona.

L’italiano viene definita la lingua più musicale del mondo: è molto diffusa nell’opera lirica, è una colonna del lessico musicale internazionale. Proprio per questo la musica si può considerare un veicolo strategico dell’affermazione della lingua di Dante oltre i confini italiani.

Sull’argomento abbiamo raccolto alcune impressioni di Nicoletta Maraschio, presidente onorario della prestigiosa Accademia della Crusca di Firenze.

Ecco il link per riascoltare l’intervista.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!