L’arte del Novecento dal 1945 a oggi

0

L’arte del Novecento dal 1945 a oggi. Riflessioni sull’identità italiana a partire da una storia internazionale dell’arte

Tavola rotonda lunedì 13 gennaio 2014,  ore 18 presso la sede della Società Dante Alighieri
 (piazza Firenze 27, Roma) Seguirà un brindisi

È possibile avviare una riflessione sull'arte dal dopoguerra ad oggi e sull'identità artistica del nostro Paese? Ha ancora senso parlare di “identità culturale italiana”? In che modo la Guerra fredda ha condizionato l'arte italiana e la storia internazionale dell'arte? Come si sono posti gli artisti del dopoguerra e come si pongono gli artisti di oggi di fronte alle dinamiche complesse della storia?
Questi i temi che verranno affrontati nel corso della tavola rotonda L’arte del Novecento dal 1945 a oggi. Riflessioni sull’identità italiana a partire da una storia internazionale dell’arte, in programma lunedì 13 gennaio alle ore 18 a Roma in Palazzo Firenze (Piazza Firenze 27), sede della Società Dante Alighieri.

Interverranno il Presidente della Società Dante Alighieri Ambasciatore Bruno Bottai, l’Onorevole Furio Colombo, l’Ambasciatore Guido Lenzi, l’Artista e Psicologo Sergio Lombardo, il Direttore di Ricerca del CeMiSS Lucio Martino, il Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, il Direttore Andrew Heiskell Arts presso l’Accademia Americana a Roma Peter Benson Miller e l’autrice del manuale universitario Arte del Novecento 1945-2001, Miriam Mirolla. L’incontro sarà moderato dal Direttore Editoriale di Exibart Adriana Polveroni.

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!