La lingua che cambia: come nascono i neologismi

0

Vi proponiamo un articolo apparso sul Tirreno nel quale viene intervistata Cecilia Robustelli, docente di Linguistica Italiana all’Università di Modena e Reggio Emilia. L’argomento del colloquio sono i neologismi e la loro portata all’interno della lingua italiana. Si parla anche della necessità di arginare il fenomeno degli anglicismi e della diversità linguistica come bene da preservare.

il link all’articolo:
http://iltirreno.gelocal.it/regione/2013/12/17/news/la-lingua-che-cambia-come-nascono-i-neologismi-1.8317861

Cecilia Robustelli (Dott lett Univ. Pisa, MA e PhD Univ. Reading) è docente di Linguistica Italiana all’Università di Modena e Reggio Emilia. Ha svolto attività scientifica e didattica in Inghilterra (Univ. di Reading, Londra Royal Holloway e Cambridge) e Stati Uniti come Fulbright Visiting Scholar presso la Cornell University. I suoi campi di ricerca sono la sintassi storica, la storia della grammatica, il linguaggio di genere e la grammatica dell’italiano contemporaneo. Fa parte del Comitato di esperti/e della Rete di Eccellenza dell’Italiano Istituzionale (REI) presso il Dipartimento di Italiano della Commissione Europea e del Comitato direttivo della European Federation of National Institutions for Language (EFNIL). Collabora con l’Accademia della Crusca sui temi del genere e della politica linguistica italiana in Europa.

http://unimore.academia.edu/CeciliaRobustelli

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!