Italiani per costituzione

0

Cortometraggio di Simona Filippini e Matteo Antonelli realizzato con il Patrocinio del Ministro dell’Integrazione, presenta le testimonianze di circa venti tra ragazzi e ragazze di seconda generazione residenti in diverse città italiane: ”Abbiamo fatto l’Italia ora faremo gli italiani?

Nati e/o cresciuti in Italia da genitori provenienti da Paesi non appartenenti alla Comunità europea, i ragazzi intervistati, declamano e commentano gli articoli della Carta Costituzionale e ci parlano del loro quotidiano, della scuola e della famiglia.
Questa importante parte di popolazione giovanile mostra le stesse aspirazioni dei compagni italiani ed è italiana al punto da aver acquisito accento dialettale, pregi e difetti tipici della regione nella quale risiede. Hanno interessi, aspirazioni, abiti diversi tra loro. C’è chi vorrebbe fare il medico, chi l’ingegnere, chi la stilista, chi la diplomatica, chi la pasticciera. C’è chi ha uno spiccato accento napoletano, chi la cadenza milanese, chi la tipica inflessione palermitana. Leggono gli articoli della costituzione italiana eppure molti di loro non sono ancora cittadini italiani e alcuni non potranno diventarlo neppure al raggiungimento della maggiore età perché non sono nati in Italia.

Qui sotto presentiamo il trailer del cortometraggio

Simona Filippini Fotografa /Regista
Fotografa dal 1989, lavora in Francia ed Italia, collaborando con testi e fotografie con diverse testate giornalistiche, tra le principali Telerama, Nouvel Observateur, Venerdì di Repubblica, Sette del Corriere della Sera.
Fonda Camera21 nel 2008, autrice di progetti fortemente legati alla realtà sociale italiana contemporanea, tra i principali DI LEI -Donne globali raccontano – Femminile, Plurale –  In/Out, ritratti sul lavoro.
Si interessa al linguaggio video da alcuni anni curando la co-regia dei progetti: “25” con Eva Tomei, selezionato al Festival Teatri di Vetro 2013, IN VISIBILE SCAMPIA con Manuela Fugenzi.

Matteo Antonelli  Regista
Collabora dal 1990 con le maggiori reti televisive nazionali ( RAI, Mediaset, Discovery Channel, SKY ) realizzando programmi televisivi. Contemporaneamente dirige spot per diverse agenzie pubblicitarie ( SONY, BNL, Honda, Repubblica, Bulgari, Eni ). Ha diretto diversi documentari tra cui In nome de Diu, Molla !  ( vincitore dello SKEPTO International film festival ), Felice ! la vita di Felice Pignataro, muralista a Scampia ( trasmesso in Argentina, Cile, Giappone, Spagna, Albania ). Recentemente ha vinto il concorso per la campagna pubblicitaria AVIS ( ass. volontari italiani sangue ) Spot of Red.

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!