Il CISA porta la lingua italiana a Washington DC

0

tio_logo_sito“La lingua italiana nel cinema svizzero” è il titolo della conferenza che il direttore del Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive Domenico Lucchini ha tenuto lo scorso venerdì 20 ottobre ospite dell’Ambasciata Svizzera negli Stati Uniti in occasione della settimana della lingua italiana nel mondo, durante la quale è stata ripercorsa la storia della settima arte nel nostro Paese in relazione alla lingua di Dante.

Più di settant’anni di cinema svizzero, compreso quello multilinguistico girato in Ticino tra gli anni 30 e 50 che hanno interessato e sorpreso il pubblico americano che ha posto molte domande.

Inoltre, la presenza a Washington del Direttore del Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive, ha permesso di stringere importanti relazioni tra la scuola, recentemente approdata sulle rive del Verbano, e prestigiose realtà della capitale, tra le quali l’Istituto italiano di cultura.

Dal quotidiano Ticinonline

 

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!