I vincitori del Premio RSI 2013

0

Ilaria Roberta Sesana e Emiliano Bos, autori del documentario Tutta colpa del teatro, sono i vincitori del Premio RSI 2013. Lo ha deciso la Giuria presieduta da Diana Segantini, Responsabile del Dipartimento Cultura RSI, e composta da Lina Bertola, Pietro Antonini, Eugenio Jelmini, Carlo Piccardi e Vincenzo Todisco. 22 i lavori che le sono stati sottoposti. Il documentario, che racconta il ritorno alla vita di un carcerato attraverso il teatro e l’amore, ha colpito tutti per la sua originalità, la sua carica umana e la solida articolazione drammaturgica.

Una menzione speciale è stata inoltre assegnata a Mirella De Paris per il documentario Dal lago verso la vita.

La cerimonia di premiazione avrà luogo venerdì 4 aprile 2014 alle ore 18.00 presso lo Studio 2 RSI di Besso: aperta al pubblico, comprende la diffusione del documentario vincitore (durata 22 minuti), la consegna del Premio (pari a CHF 5'000) e un aperitivo, durante il quale i presenti potranno colloquiare con i vincitori e alcuni membri della Giuria.

Nato nel 1968 come Premio Canevascini, giunto alla 16esima edizione, il Premio RSI si prefigge di stimolare la produzione di documentari radiofonici, genere nel quale la RSI vanta una lunga e consolidata tradizione e a cui non intende venir meno nemmeno nei prossimi anni.

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!