Coscienza svizzera presenta il dibattito pubblico “Quanto ci invidiano/ capiscono gli italiani?”

0

logo_coscienzasvizzera_200Il gruppo ‘Federalismo’ di Coscienza Svizzera presentail secondo dibatitto del ciclo dedicato al“Federalismo svizzero nell’Europa che cambia”

Lunedì 26 marzo alle ore 18.00 presso la Sala del Gran Consiglio di Bellinzona

Dopo la serata dedicata alle “Peculiarità e sfide del federalismo svizzero” il ciclo sul  propone di guardare al nostro federalismo con un originale e stimolante sguardo dall’esterno, quello italiano.

In questo secondo incontro provocatoriamente poniamo l’interrogativo: Quanto gli italiani invidiano o non comprendono delle nostre istituzioni federali? Quanto questo può influire sulle nostre relazioni con l’Italia o sulla quotidianità del vivere la nostra identità svizzero italiana? Il modello svizzero è esportabile? Il futuro avvicinerà o allontanerà le prospettive di una costruttiva governanza di queste relazioni?

Chiediamo elementi di risposta e ne dibattiamo con due personalità diverse: la prima, Stefano Bruno Galli, docente di Storia delle dottrine e delle istituzioni politiche all’Università degli Studi di Milano; la seconda, Franco Narducci, politico italiano e membro delle ACLI Svizzera. Moderatore Moreno Bernasconi, giornalista specialista della politica e delle istituzioni svizzere.

Il programma dell’incontro

Condividi

L'Autore

I commenti sono chiusi.