Canzoni. Lucio, più Lucio! La lingua batte del 4 marzo 2018

0

linguabatteDomenica 4 marzo, nel giorno del compleanno di Lucio Dalla e alla vigilia di quello di Lucio Battisti, la lingua batte sulle canzoni che hanno fatto la nostra storia. Ad accendere simbolicamente le loro 75 candeline Giuseppe Antonelli, Simone Lenzi e Franco Fabbri intervistato da Cristina Faloci. Valeria Della Valle risponde ai dubbi linguistici degli ascoltatori. In chiusura, un ritratto per Chi fa la lingua di Rosa Balistreri firmato da Giordano Meacci.

Giuseppe Antonelli insegna Linguistica italiana all’Università degli Studi di Cassino. Conduttore delle prime cinque edizioni della Lingua Batte, tra gli ultimi lavori ricordiamo Volgare eloquenza per Laterza e Ma cosa vuoi che sia una canzone: mezzo secolo di italiano cantato pubblicato dal Mulino. Simone Lenzi è la voce dei Virginiana Miller, di cui ricordiamo l’ultimo album del 2013, Venga il regno. Ha pubblicato con Laterza Sui Lungomai di Livorno e Mali minori e nel 2017, per Marsilio, Per il verso giusto. Piccola anatomia della canzone. Franco Fabbri, musicista e musicologo, è stato pioniere negli studi sulla Popular Music, materia che insegna attualmente al Conservatorio di Parma. A lungo conduttore di Radio3suite, è noto al grande pubblico come leader degli Stormy Six. Tra i suoi libri ricordiamo L’ascolto tabù. Le musiche nello scontro globale pubblicato dal Saggiatore mentre tra i suoi interventi segnaliamo il saggio “The song I’d write would be like that” sulle influenze transazionali tra poeti, compositori e cantautori apparso nel volume The Singer-Songwriter in Europe: Paradigms, Politics and Place (a cura di Isabelle Marc e Stuart Green) uscito per l’editore Routledge nel 2016.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!