Addio a Luca Ronconi con l`Orlando furioso

0

logo_rai letteraturaLuca Ronconi è morto il 21 febbraio al Policlinico di Milano dove era ricoverato da alcuni giorni. Nato l’8 marzo 1933 avrebbe compiuto fra pochi giorni 82 anni. Direttore del Teatro stabile di Torino (1988-93), del Teatro stabile di Roma (1994-98) nonché direttore artistico per oltre un decennio del Piccolo Teatro di Milano, Luca Ronconi ha firmato nella sua lunga carriere regie teatrali e liriche sempre nel segno dell’innovazione. Vi presentiamo qui un episodio dello sceneggiato televisivo tratto dall’Orlando furioso di Ludovico Ariosto, diretto nel 1975 da Luca Ronconi e sceneggiato da Edoardo Sanguineti. Il poema fu pubblicato nella sua prima edizione nel 1516; ad essa ne seguirono altre due, una nel 1521 e l’ultima nel 1532, poco prima della morte del poeta, il quale lavorò a quest`opera per tutta la vita. Le immagini sono ambientate in saloni, sale e cortili del Palazzo Farnese di Caprarola, all’interno di una suggestiva ricostruzione scenografica che fa ricorso a macchine del teatro barocco. Tra gli attori principali ricordiamo Mariangela Melato, Michele Placido, Massimo Foschi e Ottavia Piccolo. Nei canti XIV e XVIII è presentato l’argomento centrale del poema, attorno a cui ruotano tutti gli altri avvenimenti: l’assedio di Parigi, che segue la sconfitta dell’esercito di Carlo Magno per opera dei saraceni di Agramante. L’assedio è capeggiato dalla figura di Rodomonte, che riesce con la sua ferocia a penetrare nella città; solo l’eroismo dei fedelissimi del re riesce a rigettarlo nella Senna.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!