Via Francigena, 7 giugno Cipro I

0

“Primo giorno a Cipro.
Siamo di base a Larnaca e la prima impressione è disorientante: sulla spiaggia enormi alberghi e casermoni inframmezzati dalle spoglie di vecchi alberghi imponenti e abbandonati. Le lettere delle insegne pendono pericolosamente sulla cima dei dieci piani in cui cemento armato e tondini di ferro sono a vista, scheletri di un passato turismo.
Sul lungomare poi catene di fast food e grandi marche d'abbigliamento confondono le idee: si potrebbe essere ovunque nel mondo, trovare le differenze può diventare un passatempo.
In centro però si trova la Chiesa di San Lazzaro. Al suo interno il sepolcro del santo colmo di bigliettini di preghiere dei devoti abitanti.
Lazzaro arrivò qui dalla Terra Santa: il nostro viaggio al contrario. Chissà se si sarebbe fermato nella Larnaca di oggi”.

(Sandra Sain di Rsi per la Comunità Radiotelevisiva Italofona)

 

 

via dell'artigianato di Larnaca, la fortezza della cittadina

 

pericolosa spiaggia, chiesa di San Lazzaro

interno della chiesa di San Lazzaro

  

Sandra Sain e Sergio Valzania
all'ingresso del museo archeologico Pi érides di Larnaca

 La Via Francigena da Roma a Gerusalemme, ascolta il programma radiofonico internazionale di Radio Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rsi

 

Guarda tutte le tappe dei nostri corrispondenti, settimana per settimana, giorno per giorno…

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!