Rai Italia – “Community – L’Altra Italia”. La settimana dal 29 giugno al 3 luglio

0

rai italiaLe comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia. Conduce Alessio Aversa.

Lunedì 29 Giugno

Ospiti in studio. Pino Tordiglione, regista e ideatore del Premio Filippo Mazzei “The Bridge”; Filippo Mazzei, titolare dell’omonima casa vinicola; Fulvio Abbate, critico d’arte e scrittore con il suo ultimo libro, “Roma vista controvento”.
Storie dal mondo. Da New York, Roberto Brambilla, architetto di primo piano, nella grande Mela fin dal 1968, diventato negli anni un portabandiera della cultura italiana ed europea; da Bogotà, Paolo Vignoli, docente di storia, che ha vissuto la Colombia negli anni più difficili e violenti, ed ora sta assistendo alla rinascita del Paese. Infocommunity. Romano Benini, consulente del Ministero del Lavoro e docente di Politiche del Lavoro.

Martedì 30 Giugno
Ospiti in studio. Domenico Quirico, giornalista e inviato del quotidiano “La Stampa”, in collegamento da Torino; Farhad Bitani, scrittore afghano; Giacomo De Stefano, velista.

Storie dal mondo. Da Melbourne, la storia di un coro tutto al femminile fondato nel ’95. Si chiama “La voce della Luna” ed hanno un repertorio basato sulle storiche canzoni italiane; dal Sudafrica, Luigi D’Ovidio, il classico self made man, divenuto Cavaliere del Lavoro grazie alla sua società di trasporti. Ma ora sogna di tornare in Italia per trascorrere gli ultimi anni della sua vita.Infocommunity. Romano Benini, consulente del Ministero del Lavoro e docente di Politiche del Lavoro. Chiude la puntata la musica con gli Emphatia Jazz Duo (Mafalda Minnozzi alla voce e Paul Ricci alla chitarra). In questa puntata la loro personale rilettura del classico “Amara terra mia”, canzone scritta da Domenico Modugno e Enrica Bonaccorti.

Mercoledì 1 luglio

Ospiti in studio. Marco Martinelli, giovane cantante, con la canzone “Laureato di talento”; Alessandro Boschi, critico cinematografico e autore radiofonico di Radio 3; Alberto Auricchio, imprenditore dell’industria alimentare.

Storie dal mondo. Da Melbourne, Enzo Ruberto, calabrese che ha creato una banda italiana, “Bella Ciao” per suonare i classici della tradizione musicale italiana; da New York, Paolo Buggiani, artista toscano che ama le provocazioni culturali, tra opere sensoriali e “Street Art”.

Infocommunity. Nicola Forte, tributarista e collaboratore del Sole 24 Ore.

 

Giovedì 2 luglio

Ospiti in studio. Gabriele Carmellino, saggista, giornalista, collaboratore del Sole 24 Ore e curatore del libro “Italo Globali. Viaggio nell’Italia che vive al ritmo del mondo”; in collegamento da New York, Riccardo Lattanzi, ingegnere biomedico, ricercatore e professore alla Medical School della New York University; Toni Ricciardi, storico delle migrazioni presso l’Università di Ginevra.

Storie dal mondo. Da Bogotà, Giampaolo Magnani, commerciante di smeraldi che racconta come funziona il mercato delle pietre preziose nella capitale colombiana; a New York per scoprire la grande passione della cilentana Julia Lamanna, che, oltre ad essere un avvocato esperto in immigrazione, è pilota d’aerei.

Infocommunity. Pier Felice degli Uberti, Presidente Istituto Araldico Genealogico Italiano.


Venerdì 3 luglio

Ospiti in studio. Andrea Vianello, Direttore di RaiTre; Paola Buzzini, professionista nel campo dell’arte contemporanea e anche cuoca appassionata, con il progetto di comunicazione Soup Opera, che lega il cibo all’arte.

Storie dal mondo. Dall’Argentina, Nazzareno Fanelli, emigrato italiano che ha cominciato ad 11 anni a fabbricare mattoni a mano ed ora ha la fabbrica più grande e moderna del Paese, che sforna milioni di pezzi al giorno; da Bogotà, la famiglia Mamberti, originaria della Sardegna: alcuni di loro volevano andare a vivere all’estero, altri volevano aprire un ristorante.

Infocommunity. Pier Felice degli Uberti, Presidente Istituto Araldico Genealogico Italiano.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana la Dott.ssa Claudia Ballanti e la Dott.ssa Francesca Serafini.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!