Punto e a capo del 26 aprile 2018

0

capodistriaLa parola “razza” nella Costituzione italiana: garanzia o discriminazione? Meglio toglierla o lasciarla? L’argomento è dibattuto e di stringente attualità. Dopo la recente tavola rotonda che si è tenuta all’Accademia della Crusca, cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento con il linguista Lino Leonardi, direttore dell’Istituto CNR Opera del vocabolario italiano (OVI).  Che si dice favorevole, se non proprio a eliminare il termine, a modificare la formula della Carta affiché sia chiaro che quello di “razza” è un concetto privo di significato scientifico.

A Leggio, il critico Luigi Tassoni ci segnala un affascinante libro biografico sulla scrittrice Natalia Ginzburg, “La corsara”, edito da Neri Pozza. Ne è autrice Sandra Petrignani, che compone un ritratto della Ginzburg ricco di suggestioni e di novità, raccontandoci in dettaglio anche dei luoghi, delle case, delle città che hanno caratterizzato la vita della scrittrice di “Lessico famigliare”.

Per riascoltare la puntata:
https://capodistria.rtvslo.si/archivio/punto-e-a-capo/174535230

La rubrica “Leggio”:
https://capodistria.rtvslo.si/archivio/leggio/174535231

Condividi

L'Autore

I commenti sono chiusi.