Punto e a capo – La puntata del 26 gennaio

0

capodistriaPerché fa più tecnico o perché fa più fino, per esibizionismo,  pigrizia o conformismo, gli italiani esagerano con gli anglicismi e la peggiore figura la fanno le istituzioni, che non danno certo il buon esempio. Ne parliamo in questa puntata con il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini e con alcuni altri studiosi intervenuti al convegno “La lingua italiana e le lingue romanze di fronte agli anglicismi” (Firenze, 23-24 febbraio). Al nostro microfono anche la pubblicitaria Anna Maria Testa, che ha lanciato la petizione #dilloinitaliano. Sono già state raccolte 57 mila adesioni in rete.

Nella rubrica dedicata ai dubbi di ortografia: quando dobbiamo usare la d eufonica? Al termine, sabbia e arena, appunti di  lessico e di toponomastica a cura di N. Vadori.

per riascoltare la puntata:
http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174321944

Punto e a capo, a cura di Ornella Rossetto, tutti i giovedi alle 13.00 e in replica alle 20.30 su Radio Capodistria.

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più