Mediterradio seconda stagione puntata 10

0

Ci avviamo a grandi passi verso la fine di un nuovo anno e tutti i dati in nostro possesso dicono che è stato ancora più duro del precedente. Meno lavoro. Meno fiducia. Più poveri. Più famiglie in difficoltà al sopravvenire del più piccolo degli imprevisti.
Nella puntata si guarda alle vittime designate della crisi: a quelli che chiamano gli ultimi e che noi invece definiamo più sfortunati. In Sicilia, In Corsica saranno ascoltati volontari, sindacalisti, gli enti preposti alla solidarietà. In Sardegna Mediterradio si occupa dell’altra faccia della stessa medaglia: la dispersione scolastica e i pessimi risultati a scuola. Condizioni di svantaggio che creano i presupposti per la povertà.

Riascolta la puntata a questo link

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!