Mediterradio – La puntata del 7 novembre

0

mediterradio_logo– Sono venticinquemila i lavoratori forestali in Sicilia. Si tratta di un lavoro stagionale, si lavora solo cento giorni all’anno.
– Una delegazione corsa si è recata in Puglia per studiare i danni provocati dalla Xylella Fastidiosa la famigerata mosca che rovina gli uliveti.
– Due ritratti questa settimana: Eva Mameli, la prima donna sarda ad intraprendere la carriera scientifica all’inizio del ventesimo secolo e il giornalista siciliano Franco Viviani che ha passato la sua gioventù in mezzo ai mafiosi.
– Per chiudere un libro che celebra i grandi calciatori del Cagliari e un’associazione Corsa che vuole ricostruire la storia della Guardia Papale in Corsica.

Ecco il link per riascoltare la puntata:

http://www.sardegnadigitallibrary.it/index.php?xsl=626&id=610952

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!