Mediterradio – La puntata del 7 novembre

0

mediterradio_logo– Sono venticinquemila i lavoratori forestali in Sicilia. Si tratta di un lavoro stagionale, si lavora solo cento giorni all’anno.
– Una delegazione corsa si è recata in Puglia per studiare i danni provocati dalla Xylella Fastidiosa la famigerata mosca che rovina gli uliveti.
– Due ritratti questa settimana: Eva Mameli, la prima donna sarda ad intraprendere la carriera scientifica all’inizio del ventesimo secolo e il giornalista siciliano Franco Viviani che ha passato la sua gioventù in mezzo ai mafiosi.
– Per chiudere un libro che celebra i grandi calciatori del Cagliari e un’associazione Corsa che vuole ricostruire la storia della Guardia Papale in Corsica.

Ecco il link per riascoltare la puntata:

http://www.sardegnadigitallibrary.it/index.php?xsl=626&id=610952

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più