“L’eleganza della lingua italiana tra accenti e congiuntivi” – La consulenza del 2 maggio 2017

0

SHOWCASE_la_consulenza 2Sul presente e sul futuro della lingua italiana: con il professor Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca, ci soffermiamo sullo stato di salute dell’italiano e sulle sue prospettive. A proposito, perché stanno scomparendo il congiuntivo e il futuro e perché il lessico si è impoverito? Poi, come sempre, spazio alle vostre domande e ai vostri dubbi sull’uso corretto dell’italiano scritto, parlato e pronunciato. Oggi in grande evidenza gli accenti che spesso tralasciamo: vi spieghiamo quando ci vogliono e quando non ci vogliono. Ritorniamo anche sui ticinesismi, cioè quelle espressioni e quelle parole tipicamente ticinesi che utilizziamo quotidianamente per parlare e per scrivere. Poi, nel Radiobolario, il Professor Giuseppe Patota si occupa di una parola ricca di sfumature: “eleganza”.

Ospiti:
Gerry Mottis
, docente di italiano alle Scuole Medie di Roveredo Grigioni e scrittore
Prof. Giuseppe Patota, docente di Linguistica italiana presso l’Università di Siena-Arezzo, , accademico corrispondente della Crusca e socio corrispondente dell’Accademia dell’Arcadia
Prof. Claudio Marazzini
, presidente dell’Accademia della Crusca, linguista, filologo e professore di Storia della lingua italiana all’Università del Piemonte Orientale

Per riascoltare:
http://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/intrattenimento/la-consulenza/L%E2%80%99eleganza-della-lingua-italiana-tra-accenti-e-congiuntivi-8977642.html

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie